rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Sesto San Giovanni Sesto San Giovanni / Via Rutilio e Ovidio Mantovani

Prova la rapina, ma la vittima scappa e avverte i carabinieri

Il criminale a Sesto San Giovanni non avrebbe mai pensato che il titolare del negozio potesse reagire in questo modo

Un italiano, 40 anni, è entrato in una pasticceria di via Mantovani a Sesto San Giovanni per compiere una rapina. L'aggressore ha minacciato il proprietario del negozio con un coltello da cucina, l'uomo però per tutta reazione è scappato dal retro chiudendo la porta, con il criminale all'interno, e avvisato le forze dell'ordine.

Il rapinatore, rimasto di stucco dalla fuga, è riuscito solo ad aprire il registratore di cassa e trovarlo vuoto. Il titolare dell'esercizio, probabilmente, oltre a scappare ha pensato di mettere in salvo l'incasso. Quando il criminale è finalmente uscito ad attenderlo ha trovato una pattuglia del comando di compagnia dei carabinieri di Sesto San Giovanni, è stato arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prova la rapina, ma la vittima scappa e avverte i carabinieri

MilanoToday è in caricamento