rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Sesto San Giovanni Sesto San Giovanni

San Valentino con le coppie di fatto

A Sesto San Giovanni, venerdì 14 febbraio, l'amministrazione comunale ha iscritto nel registro delle unioni civili ben 13 coppie di fatto

Il comune di Sesto San Giovanni ha istituito, nel 2013, il registro delle unioni civili in cui possono iscriversi le persone conviventi legate da vincoli affettivi e di reciproca solidarietà. Obiettivo di tale istituto è riconoscere i diritti delle coppie di fatto, a prescindere dal loro orientamento sessuale.
In occasione della festa di San Valentino, venerdì 14 febbraio 2014 alle ore 18, presso la sala Affreschi di Villa Visconti d’Aragona, via Dante 6, il sindaco Monica Chittò e assessore alle pari opportunità Rita Innocenti hanno incontrato alcune delle 13 coppie che, per prime, nei mesi scorsi hanno ufficializzato la loro promessa di amore e di vita, iscrivendosi nel registro delle unioni civili.

“E’ stata l'occasione – ha dichiarato l’assessore Innocenti - per salutarsi e festeggiare insieme il riconoscimento di eguali diritti e opportunità per i cittadini e le cittadine della nostra città, dando pubblica legittimazione e sostegno a coloro che hanno deciso di condividere la loro vita con la persona che amano”.

Il sindaco, Monica Chittò, ha invece dichiarato di trovarsi di fronte a "una importante scelta di civiltà per la nostra città, per sancire il riconoscimento di eguali diritti e opportunità per le cittadine e i cittadini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Valentino con le coppie di fatto

MilanoToday è in caricamento