menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sesto San Giovanni saluta l’urna di don Bosco

Arrivate le reliquie nella parrocchia di San Giovanni Bosco, una moltitudine di fedeli a accoglierle

Lunedì 3 febbraio sera le reliquie di don Bosco sono arrivate nella parrocchia di San Giovanni Bosco a Sesto San Giovanni, accolte da una moltitudine di fedeli.

Dopo una notte di preghiera, alle 6.30 del mattino più di 1600 studenti si sono ritrovati all’ingresso dell’istituto dei salesiani in viale Matteotti per andare a prendere la metropolitana e arrivare fino al Duomo di Milano, dove erano previste le celebrazioni per l’arrivo dell’urna del santo.

“E’ stata una serata emozionante – ha detto il sindaco di Sesto San Giovanni Monica Chittò – e un bell’esempio di unità e raccoglimento. Un’organizzazione impeccabile ha permesso a migliaia di fedeli di partecipare all’incontro di ieri sera e a moltissimi ragazzi di attraversare la nostra città per andare a Milano”.

Martedì 4 febbraio mattina è arrivato in comune anche un messaggio di don Luigi Mapelli, che ha voluto esprimere all’Amministrazione comunale e agli agenti di Polizia Locale il suo ringraziamento per “la professionalità e la competenza con cui è stato gestito il passaggio degli studenti dalla sede di viale Matteotti 425 alla stazione della metropolitana di Sesto San Giovanni: “lungo il percorso – ha detto – ci siamo sentiti sempre accompagnati, mai abbandonati a noi stessi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento