menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sesto San Giovanni: ridisegnato il trasporto locale

Per la riorganizzazione delle linee urbane del comune a nord di Milano, l'amministrazione ha avanzato alla motorizzazione civile una proposta

Il ridisegnamento del trasporto locale di Sesto San Giovanni deve passare dalla motorizzazione civile che sta vagliando la proposta dell'amministrazione comunale.

“Dal punto di vista tecnico sono ottimista. Queste modifiche vertono su strade, dove i bus passano già. Sono fiducioso anche per la disponibilità che ha mostrato in questi mesi Milano, titolare dell’appalto - ha dichiarato l'assessore all’urbanistica Edoardo Marini sul quotidiano Il Giorno -. Sono, invece, preoccupato per i tempi”.

Quello che dovrebbe essere modificato sul pianto dei trasporti urbani di Sesto San Giovanni è, innanzitutto, la mancanza di collegamento (linea 700) con la fermata del metrò a Marelli. Successivamente è prevista la soppressione della linea 712 nel quartiere Parpagliona e delle fermate in viale Rimembranze. Sarà necessariainvece l'istituzione di una nuova fermata una davanti alla scuola superiore Erasmo da Rotterdam di viale Italia (linea 701).

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento