Sesto San Giovanni via Bernardino Luini

Sesto, operai al lavoro nell'ex area Enichem: iniziati i lavori di pulizia, dureranno un mese

Nella prima fase dei lavori previsti verrà rimossa la vegetazione e verranno ripristinate le rampe di accesso. Le operazioni dureranno un mese e sono costate poco più di 40mila euro

Nella mattinata di mercoledì sono iniziati i lavori di disboscamento e pulizia dell’area ex Enichem di via Luini a Sesto San Giovanni. Al lavoro l'impresa Itinera di Cesano Maderno, incaricata dal Municipio.

L'area ex Enichem è in stato di abbandono dal 2011, quando la Provincia di Milano – allora titolare dei controlli sulle procedure di bonifica - ha constatato la sospensione prolungata dei lavori di bonifica di cui era titolare la società Aree Srl, nel frattempo fallita.Da allora l’area è rimasta in stato di abbandono e, oltre a macerie risultanti dai primi lavori di scavo effettuati, è stata anche invasa da una fitta vegetazione spontanea.

Nel giugno 2016, dopo aver incassato la fidejussione di 566mila euro nel 2014 e gli interessi di 17.550 euro nell’aprile 2016, il municipio ha deciso di investire nella pulizia e nella messa in sicurezza dei terreni dell’area — privata — ora in mano ai curatori fallimentari.

Durante la prima fase dei lavori verrà rimossa la vegetazione e verranno ripristinate le rampe di accesso. Le operazioni, per un importo complessivo di poco superiore ai 40mila euro, dureranno circa un mese. Al termine sono previsti un rilievo topografico e la verifica dello stato dei piezometri presenti per acquisire le informazioni necessarie al proseguimento dell’intervento.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesto, operai al lavoro nell'ex area Enichem: iniziati i lavori di pulizia, dureranno un mese

MilanoToday è in caricamento