rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Sesto San Giovanni

Picchia una ragazza per prenderle la borsa

Un pregiudicato domenicano per rubare la borsa di una ragazza che faceva resistenza ha pensato bene di prendere a calci e pugni la vittima. Arrestato subito dopo

Venerdì 10 maggio a Sesto San Giovanni una ragazza in prossimità del capolinea della metro 1 è stata prima picchiata e poi derubata della sua borsa. La  21enne, residente a Cinisello Balsamo, era in procinto di  tornare verso casa quando, sfortunatamente, sulla sua strada ha incontrato un pregiudicato, noto alle forze dell'ordine. 

Il ladro, 25enne di origine domenicana,  ha trovato però la resistenza della giovane donna e l'ha quindi preso a pugni e calci per ottenere il suo bottino. Una volta ottenuto non l'ha, fortunatamente, fatta franca. La vittima, seppur picchiata, è riuscita ad avvertire una pattuglia dei carabinieri che si trovava nelle vicinanze e in lacrime ha indicato l'aggressore. Da lì ha poco è avvenuto l'arresto. Il domenicano dovrà ora rispondere dei reati di rapina e lesioni personali.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia una ragazza per prenderle la borsa

MilanoToday è in caricamento