Sesto San Giovanni

Separazioni e divorzi: è possibile farli in comune

Da venerdì 12 dicembre a Sesto San Giovanni è attivo un nuovo servizio

Da venerdì 12 dicembre a Sesto San Giovanni, secondo quanto previsto dalla legge 162 del 10 novembre 2014, è possibile rivolgersi al comune per la separazione consensuale, il divorzio e la modifica delle condizioni di separazione o di divorzio.

E’ possibile rivolgersi all’ufficiale di stato civile del comune di residenza di uno dei due coniugi o del comune in cui è iscritto o trascritto l’atto di matrimonio se non esistono cause di esclusione come la presenza di figli minorenni, di figli maggiorenni incapaci o portatori di handicap grave, di figli maggiorenni non economicamente autosufficienti, di accordi di trasferimento patrimoniale. Se non si risponde a questi requisiti, il comune non potrà accettare la domanda.

Per usufruire di questo nuovo servizio è necessario prendere appuntamento con l’ufficiale di stato civile e presentarsi insieme per firmare l’accordo. Dopo 30 giorni è necessario un altro appuntamento per confermare l’accordo. Solo a questo punto la separazione, il divorzio o la modifica delle condizioni diventano ufficiali con effetto retroattivo alla data del primo appuntamento. In mancanza della conferma, la separazione o il divorzio non vengono registrati.

Per informazioni ed appuntamenti con la dottoressa Lucia Aliberti – ufficiale di stato civile – è possibile telefonare allo 02.2496330 da lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00 o inviare una mail a l.aliberti@sestosg.net. Il costo dell’intera pratica è una marca da bollo da 16 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Separazioni e divorzi: è possibile farli in comune

MilanoToday è in caricamento