Lunedì, 21 Giugno 2021
Sesto San Giovanni Via Roma

Simulano rapina per incassare il premio dell'assicurazione: fratelli denunciati

È successo a Cologno. I fratelli avevano denunciato di essere stati rapinati dello smartphone

Una pattuglia dei carabinieri (immagine repertorio)

Prima ha stipulato un'assicurazione sullo smartphone, poi — d'accordo con la sorella — ha simulato una rapina per cercare di intascare il premio, circa 400 euro. Sono stati smascherati e denunciati dai carabinieri della compagnia di Sesto per simulazione di reato.

È successo nei giorni scorsi a Cologno Monzese. Nei guai due fratelli di 15 e 20 anni con origini peruviane. Tutto è iniziato nei giorni scorsi quando il giovane, in compagnia della sorella, si è presentato in caserma denunciando di essere stato rapinato dello smartphone. Nella ripetizione del racconto i due sono caduti in contraddizione, fatto che ha insospettito i carabinieri. 

Durante gli accertamenti è emerso che due giorni prima della denuncia il 15enne si era recato al centro assistenza di un centro commerciale per stipulare una polizza. Messi alle strette i due hanno confessato. Per loro è scattata una denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Simulano rapina per incassare il premio dell'assicurazione: fratelli denunciati

MilanoToday è in caricamento