Giovedì, 13 Maggio 2021
Sesto San Giovanni

Palazzo esploso a Sesto, il comune apre un conto corrente per aiutare le famiglie

Sei nuclei famigliari sono stati evacuati dal palazzo gravemente danneggiato dall'esplosione

Dopo l'esplosione e i crolli che nella mattinata di domenica hanno devastato un palazzo all'angolo tra via Oslavia e via Villoresi, ora a Sesto è il momento della solidarietà.

"Abbiamo aperto un conto corrente per aiutare le famiglie coinvolte ad affrontare questo momento molto difficile — fa sapere il comune di Sesto San Giovanni in una nota pubblicata su Facebook —. Anche un piccolo contributo è importante!".

Le sei famiglie senza casa da domenica sono prima state accompagnate in albergo, poi negli alloggi comunali che nelle ultime settimane erano stati sgomberati da abusivi e irregolari. Abitazioni assegnate con un contratto di affitto provvisorio: i titolari pagheranno un canone sociale che servirà a pagare le utenze e mettere il municipio al riparo da eventuali intoppi legali.

Come donare

Si può donare facendo un bonifico a questo Iban: T75 A030 6920 7081 0000 0009 692, intestazione: "Raccolta fondi a favore delle famiglie di Via Villoresi" (La causale non è serve perché è un conto dedicato), oppure ci si può recare allo sportello della tesoreria del comune, filiale Intesa San Paolo di via Dante 104.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzo esploso a Sesto, il comune apre un conto corrente per aiutare le famiglie

MilanoToday è in caricamento