Sesto San GiovanniToday

Solidarietà alla comunità cristiana copta sestese

Dopo la strage compiuta dall'Isis in Libia l'amministrazione comunale di Sesto San Giovanni dimostra vicinanza nei confronti della comunità locale

Un frame del video sulle esecuzioni dei copti in Libia

Solidarietà alla comunità cristiana copta di Sesto San Giovanni dopo la strage compiuta dall’Isis in Libia nei giorni scorsi e le continue e ripetute azioni terroristiche e rapimenti di cui è vittima.

Sabato 21 febbraio l’amministrazione comunale di Sesto San Giovanni – presenziando alla funzione religiosa della comunità copta sestese in via Picardi – porterà un messaggio di vicinanza e solidarietà a nome di tutta la città ad una comunità così duramente colpita dal terrorismo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • Milano: folle fuga dei rapinatori contromano, i poliziotti li prendono a schiaffi e calci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento