menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cori a contenuto discriminatorio per i tifosi della Pro Sesto

Provvedimento per i sostenitori della squadra di Sesto San Giovanni, ora rischiano di giocare con la curva chiusa

La Pro Sesto rischia di giocare con la curva dello stadio Breda chiusa, senza la possibilità che possano accedergli i propri tifosi. Il motivo - come recita il referto del giudice sportivo - è che "i sostenitori hanno intonato cori dal contenuto discriminatorio per motivi di origine territoriale". Il fatto si riferisce alla partita, disputata domenica 24 novembre, sul campo della Pro Piacenza.

Non si tratta di una vera è propria squalifica, bensì una diffida. Nel caso in cui i tifosi della Pro Sesto ripetessero cori discriminatori verrà chiusa, alla prima partita casalinga, la curva Vito Porro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento