Sesto San GiovanniToday

Tamponi drive-in: è operativa la nuova struttura a Sesto San Giovanni

La struttura allestita in tempi record dalla protezione civile è operativa. I dettagli

Tamponi

È operativo il punto tamponi drive-in di Sesto San Giovanni, struttura allestita nelle scorse ore dalla Protezione civile in via XX settembre (di fronte allo stadio Breda). Questa mattina erano decine le persone in coda in auto e a piedi per effettuare il test.

Potrà accedere al punto tampone chi è stato segnalato ad Ats dal proprio medico di base come caso sintomatico o a rischio. Si potrà anche accedere attraverso il portale online sul sito internet di Ats Milano. Il servizio sarà attivo dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 14, su prenotazione. Due gli accessi: da via Carducci per le auto, da via XX Settembre per i pedoni.

"Un servizio molto importante per il territorio – ha commentato il sindaco Roberto Di Stefano – che ci consentirà di avere un quadro sempre più definito sulla situazione coronavirus. Ringrazio ancora i medici, gli infermieri e il personale amministrativo di Asst Nord Milano, oltre alla nostra Protezione Civile, per la professionalità con cui stanno rendendo possibile questo servizio".

"Ho avuto modo di confrontarmi con il personale Asst Nord Milano – ha spiegato l'assessore alle Politiche Sociali, Roberta Pizzochera –. La macchina organizzativa, tra amministrazione comunale e Asst, sta funzionando molto bene e questo non può che farci piacere, nell'esclusivo interesse della cittadinanza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

Torna su
MilanoToday è in caricamento