Sesto San Giovanni

Geas Ginnastica Artistica: la tensostruttura al Centro Manin

Sui banchi del consiglio comunale di Sesto San Giovanni il 9 giugno si parlerà della possibile costruzione per creare un nuovo impianto sportivo

Arriverà sui banchi del consiglio comunale di Sesto San Giovanni del prossimo 9 giugno la convenzione per la realizzazione, sull’area ex tamburello del centro sportivo Manin, della tensostruttura che ospiterà gli allenamenti del Geas Ginnastica Artistica.

La convenzione prevede la concessione per 30 anni del campo un tempo utilizzato dal tamburello per realizzare una tensostruttura di quasi mille metri quadrati, dove le atlete della Ginnastica Artistica potranno svolgere i loro allenamenti. Ogni anno il Geas verserà al comune un canone di 5796 euro.

“Con l’arrivo della ginnastica artistica – ha dichiarato il vicesindaco e assessore allo sport Felice Cagliani – il centro Manin conquista una sempre maggiore centralità nello sport sestese. Negli ultimi anni, infatti, con l’arrivo anche della sezione rugby, un centro sportivo che sembrava destinato ad una sempre maggiore marginalità ha ricominciato ad attrarre atleti e pubblico. Una bella speranza per il futuro dello sport sestese”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Geas Ginnastica Artistica: la tensostruttura al Centro Manin

MilanoToday è in caricamento