Sesto San Giovanni Piazza Allende

Erano pronti a rapinare un portavalori, fermati in tempo

Due uomini avevano predisposto tutto: passamontagna, pistola e auto per la fuga. Ma i carabinieri li hanno notati in tempo e fermati

Due pregiudicati sono stati arrestati a Cusano Milanino mentre stavano per rubare 100mila euro da un furgone portavalori. E' stato necessario l'intervento dei carabinieri, anche in borghese. E' successo mercoledì mattina in piazza Allende, davanti alla Bpm.

Tutto è iniziato quando una pattuglia ha notato A.S. e P.Z., 39 e 34 anni, residenti nel pavese, appostati vicino alla banca a bordo di un'auto poi risultata rubata. La pattuglia ha chiamato rinforzi e i militari (in abiti borghesi) hanno circondato la zona. Quando è giunto il furgone, i due uomini sono usciti dall'auto con passamontagna e guanti in lattice, oltre a una pistola con sette colpi in canna. La pistola aveva la matricola abrasa. Avevano pensato anche a parcheggiare, poco distante, un'auto con cui sarebbero fuggiti.

I carabinieri li hanno allora fermati prima che compissero la rapina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Erano pronti a rapinare un portavalori, fermati in tempo

MilanoToday è in caricamento