Sesto San Giovanni Via Roma

Si finge carabiniere e truffa un'anziana: condannato a un anno e 8 mesi

Il malvivente, un 35enne partenopeo, è stato condannato dal tribunale di Monza. Sconterà la sua pena in carcere

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri (immagine repertorio)

È stato condannato a un anno e otto mesi di carcere il truffatore che la scorsa settimana aveva raggirato un’anziana a Sesto San Giovanni. Il malvivente un 35enne partenopeo, è stato condannato nella giornata di giovedì dal tribunale di Monza; sconterà la sua pena in carcere: è stata rigettata, infatti, la richiesta dei domiciliare avanzata dal suo avvocato. 

Il fatto. L’uomo si era finto carabiniere e aveva telefonato all’anziana raccontandole che suo figlio era in stato di fermo in caserma perché sorpreso in auto senza assicurazione. La donna, così le ha fatto credere il truffatore, avrebbe dovuto pagare una cauzione per evitare l’arresto al figlio. Proprio dopo la consegna dei soldi, il trentacinquenne è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni.

Non era la prima truffa. I militari dell’Arma dopo l’arresto del malvivente hanno proseguito le indagini e sono riusciti a individuare un’altra anziana, anche lei residente a Sesto San Giovanni, che nella stessa mattinata era stata truffata dal pregiudicato. Anche in questo caso il truffatore si era fatto consegnare 500 euro dopo averle raccontato la medesima storia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si finge carabiniere e truffa un'anziana: condannato a un anno e 8 mesi

MilanoToday è in caricamento