Sesto San Giovanni Via Giacomo Leopardi

Completamente ubriaco, semina terrore in un condominio cercando di aprire le porte

Paura tra i residenti. L'uomo era fuori di sè

Sul posto i carabinieri

Un folle, completamente ubriaco, ha letteralmente seminato il terrore a Sesto la scorsa notte.

Secondo quanto ricostruito dagli uomini dell'Arma, per cause da accertare, l'uomo è riuscito a intrufolarsi in un condominio di via Leopardi e a battere con violenza i pugni sulle porte degli appartamenti cercando di farsi aprire e di sfondarle. Diceva frasi e insulti sconnessi. Si temeva che volesse ferire qualcuno in particolare o, peggio, uccidere. 

I condomini hanno immediatamente chiamato i carabinieri, come riporta Il Giorno, che, non senza fatica, sono riusciti a fermare l'uomo. L'esagitato ha cercato di divincolarsi e picchiare i militari. 

Si tratta di un 36enne peruviano, nullafacente e con domicilio a Brugherio. Non aveva alcun precedente. E' stato portato in carcere e condannato, con il rito direttissimo, a 4 mesi.

Le accuse sono state di disturbo alla quiete pubblica e resistenza. La pena è stata sospesa. L'uomo è uscito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Completamente ubriaco, semina terrore in un condominio cercando di aprire le porte

MilanoToday è in caricamento