menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vasco Taldo (loscarpone.cai.it)

Vasco Taldo (loscarpone.cai.it)

Morto Vasco Taldo, alpinista caduto dalla bici

Classe 1932, nato a Sesto San Giovanni, arrampicatore storico protagonista di mille imprese, membro del Club Alpino Italiano

Non c'è l'ha fatta Vasco Taldo. Lo storico arrampicatore che solo il 3 dicembre scorso era stato celebrato a Sesto San Giovanni per il 50° anniversario della salita delle Torri del Paine in Patagonia nel 1963, è morto nel tardo pomeriggio di martedì 14 gennaio.

Nato nel 1932 a Sesto San Giovanni, era membro del Club Alpino Italia e da chi praticava questo sport era considerato una sorta di celebrità, proprio grazie alle tante imprese che, a cavallo tra gli anni '50 e '60, l'avevano visto protagonista. Ad essere fatale è stata una passeggiata in bicicletta.

Domenica 12 gennaio era infatti salito in sella e, lasciata la "sua" Sesto, si era diretto sulle strade della Brianza lecchese. Un malore improvviso l'ha colto all'altezza della stradale in località Calco. Sebbene i tempestivi soccorsi e l'immediato trasporto all'ospedale di Lecco le condizioni sono subito risultate gravi tanto da richiedere il ricovero in prognosi riservata. L'uomo, nonostante la sua vita da sportivo, a distanza di due giorni non ce l'ha fatta. Tanti sestesi, e non solo, lo ricordano come una persona fantastica e dal cuore grande. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Coprifuoco a mezzanotte: l'ipotesi da metà maggio

  • Sport

    Video gol e sintesi partita Juve-Milan 0-3

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento