menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verso Sesto: chiarimento sul voto sul bilancio delle farmacie

La lista civica di Sesto San Giovanni comunica la propria opinione politica in seguito all'ultima seduta del consiglio comunale

Nella seduta di consiglio comunale di Sesto San Giovanni dedicata al bilancio delle farmacie, il gruppo consiliare Verso Sesto ha chiesto un chiarimento politico, raccolto dal sindaco Monica Chittò e dal partito democratico.

Il gesto vuole porre l'attenzione sul voto favorevole in giunta dell'esponente di Sinistra Ecologia e Libertà e il voto contrario, espresso sulla medesima delibera, del rappresentante in Consiglio di SEL. 

"Disturbo bipolare di partito, o vecchia strategia di dar vita a una formazione politica di lotta e di governo? - si chiede Verso Sesto - non lo sappiamo con certezza, certo è che lo slalom politico nuoce alla serietà dell'azione di governo. Dal comunicato di SEL abbiamo appreso che la posizione del movimento dovrebbe essere quella espressa dal suo consigliere e non dall'assessore, almeno alle ore 12 del 5 aprile 2014. Quel che è certo è che concordiamo con la Sinistra Ecologica e Libertà sul fatto che occorra fare un po’ di chiarezza e rilanciare l'azione di governo della città . Su questo, lo ribadiamo, siamo d'accordo con la posizione da loro espressa, salvo che loro siano tutti concordi. Per sdrammatizzare, posto che la vicenda appare sotto il profilo politico più grottesca che critica, permetteteci di esclamare : Arridatece i comunisti!"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento