menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da 180 giorni c'è una voragine in strada, nessuno la ripara

Roberto Di Stefano, consigliere di Forza Italia, denuncia il problema che da più di sei mesi esiste in via Marx a Sesto San Giovanni

Una voragine nel manto stradale presente da oltre 6 mesi in via Marx a Sesto San Giovanni. Il comune però non ha provveduto a riparare il buco esistente da ormai da oltre 180 giorni.

"Eppure - spiega Roberto Di Stefano di Forza Italia - di segnalazioni al comune da parte degli abitanti del quartiere ce ne sono state così come è stata presentata una Interrogazione da parte Forza Italia datata 20 Novembre 2013, ma in entrambe i casi le richieste di riparazione sono passate inosservate nel palazzo dell’Amministrazione comunale. A dire il vero i tecnici del comune hanno fatto un sopralluogo ed individuato l’entità del danno proprio a quell’epoca, ma al posto di porre rimedio hanno posizionato un bel cavalletto per avvisare i passanti e quel cavalletto è rimasto e rimane nella stessa posizione ormai da fine 2013".

Proprio Forza Italia ha deciso di presentare nella giornata dell’8 aprile una seconda Interrogazione con risposta scritta all’indirizzo del sindaco di Sesto San Giovanni e dell’assessore competente chiedendo nuovamente un celere intervento per coprire la voragine.

“Credo che il sindaco e l’assessore - conclude il consigliere comunale - di competenza non abbiano ben chiaro in quale stato si presentano le strade della città che spesso, nei quartieri periferici, sono dissestate. La voragine in via Marx/Livorno non può rimanere in quelle condizioni per altri giorni o mesi perché penso che oltre 180 giorni possano bastare. E’ chiaro che la periferia di Sesto non viene considerata dall’Amministrazione comunale come parte integrante della città e non solo dal punto di vista del decoro urbano, ma anche per la sicurezza e per i servizi che ormai scarseggiano sempre di più a discapito dei residenti e quindi della vivibilità della città”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento