rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Gratosoglio Gratosoglio / Via Fabrizio De Andrè

Trasloco beffa per le famiglie di Via Feltrinelli

Le hanno spostate dalle loro case all’amianto per spostarle in Via dei Missaglia, vicino ad altro eternit: è la storia delle 63 famiglie di Via Feltrinelli. Il Comune le rassicura: la nuova collocazione però è sicura

Dopo anni di Via Feltrinelli in una palazzina ricoperta di amianto, le 63 famiglie residenti pensavano di poter tirare finalmente un sospiro di sollievo nelle loro nuove case in zona Via dei Missaglia.
Alloggi temporanei questi, per permettere all’amministrazione cittadini di bonificare dall’eternit in Via Feltrinelli, opera che dovrebbe partire subito dopo l’estate.

E invece? Invece il destino è beffardo, o forse lo è il Comune. In Via Fabrizio de Andrè infatti, le nuove abitazioni si affacciano su un campo da bocce, ricoperto da un tetto di eternit. Le famiglie sono fuggite dall’amianto per ritrovarselo anche nelle nuove case.

Secondo il Comune però questi nuovi spazi in Via dei Missaglia non sarebbero pericolosi e i livelli di tossicità sarebbero nella norma, anche se è già stato chiesto l’intervento dell’Asl per maggiori verifiche sanitarie.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasloco beffa per le famiglie di Via Feltrinelli

MilanoToday è in caricamento