VigentinoToday

Piscina Sant'Abbondio, finalmente via l'amianto: "Sì, ma a settembre"

Verrà rimosso l'amianto dalla piscina Sant'Abbondio: i lavori, all'inizio previsti per luglio, sono stati posticipati a settembre. Esultano gli avventori "estivi"

La piscina Sant'Abbondio, costruita nel 1976

Dopo anni di lamentele da parte dei residenti e degli avventori, la piscina Sant'Abbondio, zona piazza Abbiategrasso, sarà bonificata dall'amianto. Il tetto della piscina è composto da diversi ondulati che contengono materiale nocivo. I lavori di ristrutturazione porteranno anche un nuovo ingresso per le tribune della vasca coperta, un bar, un accesso per disabili e la riqualificazione dell'area verde che circonda la vasca all'aperto.

L'inizio dei lavori era previsto per il 15 luglio. Ma pare che l'assessorato allo Sport - scrive "la Conca", giornale della Zona 5 - abbia deciso di farli slittare a settembre. Decisione che con tutta probabilità farà felici gli avventori estivi della piscina, meno i gestori della piscina - Milanosport - e i "veri" nuotatori, che vedranno soppressi i corsi e la possibilità di fare le quotidiane vasche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Milano, Metropolitana M4: ecco le prime immagini della fermata dell'aeroporto Linate

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

Torna su
MilanoToday è in caricamento