VigentinoToday

La mamma lo difende, ma i carabinieri scoprono il "tesoro" di cocaina

Federico S., dopo un festino a base di coca e alcol con la fidanzata in Porta Genova, si nasconde dalla madre. Che "intrattiene" i carabinieri consegnando pochi grammi di marijuana. Ma si trova ben altro

La scena ai militari è apparsa quasi tragicomica: una ragazza devastata dall'alcol, con diverse bottiglie vuote intorno, che straparlava, con tracce di cocaina vicino. Secondo i vicini (che hanno chiamato le forze dell'ordine per gli schiamazzi), la giovane, 22 anni, stava litigando con urla e insulti da diverse ore con il fidanzato, in un appartamento di via Lombardini, in porta Genova, la scorsa notte.

Ma del giovane nessuna traccia. I carabinieri così sono andati a casa sua, in via Salutati, dove viveva con la madre. Appena suonato alla porta la donna, come per distrarre i carabinieri, ha consegnato loro tre grammi di marijuana, ma i militari hanno comunque perquisito l'appartamento trovando, nella spazzatura, una borsa con 1,7 chili di marijuana, 6 etti di hashish e 20 grammi di cocaina, oltre a quasi 30mila euro in contanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il ragazzo, F.S., 21enne, sono scattate le manette mentre la donna è stata segnalata all'autorità giudiziaria. Il festino a base di alcol e droga, a quanto pare, non ha funzionato granchè. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: lockdown totale per Milano e la Lombardia? Fontana smentisce

  • Anche a Milano esplode la rabbia, rivolta anti Dpcm: molotov, bombe e assalto alla regione

  • Lockdown a Milano? Lunedì si decide il futuro della Lombardia. Ecco la situazione

  • Follia a Il Centro di Arese, fratelli aggrediscono i carabinieri: "Infame, adesso ti taglio la gola"

  • Lombardia, nuova ordinanza: confermato il coprifuoco, recepite le regole del Dpcm

  • Coronavirus, in Italia si va verso il lockdown: Milano in cima alla lista delle città da chiudere

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento