VigentinoToday

Sgombero del "Lab zero", denunciate trenta persone

Ieri la questura di Milano ha effettuato lo sgombero del centro sociale in via Ripa Porta Ticinese, nato in seguito all'occupazione di uno stabile comunale. Dopo le operazioni sono state denunciate trenta persone

Laboratorio Zero, in via Ripa Porta Ticinese, non esiste più. Ieri c'è stato lo sgombero della Questura del centro sociale nato nell'edificio dell'amministrazione comunale. Dopo l'intervento delle forze dell'ordine una trentina di persone, prevalentemente simpatizzanti dell'area antagonista milanese, e qualche straniero, sono stati denunciati.

Lo sgombero del "Labzero" ha riguardato uno "stabile comunale che era stato dichiarato inagibile sette anni fa, e nel quale il 13 novembre 2009 - ha ricordato il vicesindaco, Riccardo de Corato, che ha ringraziato Prefetto e Questore per l'intervento - era stato arrestato Valerio Ferrandi, figlio di Mario, ex terrorista di Prima Linea, perché accusato di rapina e lesioni nei confronti di alcuni studenti della Statale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di parere contrario il coordinatore cittadino del Prc, Luciano Muhlbauer, che ha parlato di "un'altra giornata da dimenticare nella grigia Milano del centrodestra, che oggi ha perso un altro spazio sociale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: lockdown totale per Milano e la Lombardia? Fontana smentisce

  • Anche a Milano esplode la rabbia, rivolta anti Dpcm: molotov, bombe e assalto alla regione

  • Lockdown a Milano? Lunedì si decide il futuro della Lombardia. Ecco la situazione

  • Follia a Il Centro di Arese, fratelli aggrediscono i carabinieri: "Infame, adesso ti taglio la gola"

  • Lombardia, nuova ordinanza: confermato il coprifuoco, recepite le regole del Dpcm

  • Coronavirus, in Italia si va verso il lockdown: Milano in cima alla lista delle città da chiudere

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento