Luxottica prende casa in via Tortona: "hub digitale" in un ex capannone General Electric

La società di Leonardo Del Vecchio recupererà un ex capannone in disuso dagli anni 90

L'edificio che ospiterà Luxottica

Nascerà in via Tortona a Milano l’«hub digitale» di Luxottica, colosso italiano che produce occhiali con svariati marchi tra cui Ray-Ban e Persol e con oltre 9mila negozi sparsi in 150 paesi. Il quartier Generale si troverà poco prima dell'incrocio con via Stendhal: nella parte periferica delle aree industriali della vecchia General Electric, capannoni dismessi verso la fine degli anni Novanta. La notizia è stata riportata dal Corriere della Sera con un articolo di Giacomo Valtolina.

Nel nuovo insediamento di Milano — la sede della società si trova in Piazza Cadorna —ci saranno delle attività produttive legate al marchio e uno showroom. E non è una novità per l'azienda che da diverso tempo ha scelto proprio la zona Tortona per esporre i propri prodotti alla clientela internazionale. Ma il gruppo fondato ad Agordo da Leonardo Del Vecchio sta tenendo il massimo riserbo.

L'intenzione del gruppo, stando a quanto riportato dal quotidiano di via Solferino, è quella di recuperare il capannone rispettando i volumi esistenti, aggiungendo innesti moderni sulla facciata gialla dell'edificio. Non solo: ci sarà anche un'attenzione particolare su ricerca e sostenibilità e aree produttive innovative. E l'insediamento di Luxottica, che verrà realizzato nel corso del 2019, sarà una vera rivoluzione per il quartiere che vede trasformarsi alcuni spazi da "temporanei" a "permanenti". Ma la vera grande rivoluzione arriverà nei prossimi anni con la riqualificazione degli ex scali ferroviari di Porta Genova e San Cristoforo che proprio qui saranno collegati con un fiume verde.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

  • Esplosione nella fabbrica di cannabis light: fiamme alte 10 metri, feriti padre e due figli

  • "Ritrovo di pregiudicati", la questura chiude tre bar di zona Certosa

Torna su
MilanoToday è in caricamento