Milano, nuvole 'Mammatus' in cielo: ecco perché si formano le nubi 'a grappolo'

Dopo il forte temporale con pioggia, grandine e forte vento, in diversi punti della città le nuvole hanno assunto una caratteristica forma 'a bolla'. La spiegazione

Nuvole Mammatus a Milano (foto Luca Kontro Corrente)

Dopo i fulmini, le raffiche di vento e la grandine di venerdì mattina, in alcune zone di Milano il cielo si è coperto di 'grappoli di nuvole'. Si tratta del fenomeno del 'mammatus', il cui nome deriva dalla forma 'mammellare' delle nubi. In molti hanno immortalato le particolarissime forme chiedendosi il perché di questa manifestazione. Ecco la spiegazione.

Il fenomeno del 'mammatus'

Il termine 'mammatus' designa una particolare formazione di nubi, che viene a crearsi in casi relativamente rari ed è sempre legata ad eventi temporaleschi. A provocare il fenomeno è la presenza di aria molto umida negli strati più bassi dell'atmosfera, elemento che favorisce le formazioni convettive associate ai fenomeni temporaleschi.

Il 'mammatus' può verificarsi quando l'aria è particolarmente umida e sposta masse d'aria verso l'alto, fino anche alla tropopausa. Determinanti quindi nella formazione delle spettacolari nuvole 'a grappolo' sono i flussi di aria intensi e carchi di umidità, che innescano cambi repentini dello stato dell'acqua, che da liquida passa a solida.

Alberi caduti e tram rallentati per il temporale

A causa del maltempo sono stati molti i disagi in città. Alberi e piante sono caduti in diverse zone della città, colpendo anche alcune auto, per fortuna sempre vuote. A rimanere bloccata invece è stata la linea 16 del tram.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Uccide soffocando i suoi due figli gemelli. Aveva scritto sms alla madre: "Non li rivedrai più"

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Accoltellato mentre cammina nei pressi del Parco Trotter, grave un 30enne all'alba

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

Torna su
MilanoToday è in caricamento