Milano, maltempo in arrivo: scatta l'allerta meteo, Seveso e Lambro sorvegliati speciali

La protezione civile della Lombardia ha diramato una allerta meteo per martedì 17 dicembre

A Milano non sono previste piogge ma il maltempo fa paura. Dalle 12 di martedì 17 dicembre, infatti, entra in vigore un'allerta meteo proclamata dalla protezione civile di regione Lombardia per "rischio idraulico". La comunicazione della regione prevede un livello di "criticità ordinaria", codice giallo, livello due su quattro. Seveso e Lambro saranno sorvegliati speciali.

Le previsioni meteo

L'ingresso di una struttura depressionaria dal nord Atlantico sul Mediterraneo occidentale determina, con fasi alterne, ma per buona parte della settimana, l'apporto di masse d'aria umide e miti sull'Italia di nord-ovest, con conseguente insistenza di cieli molto nuvolosi e precipitazioni.

Da martedì 17 dicembre correnti meridionali determineranno piogge maggiormente insistenti, in particolare sui settori Nordoccidentali, meno intense o intermittenti sui restanti settori; intensità in aumento dal tardo pomeriggio e fino alle prime ore di mercoledì 18/12.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per mercoledì 18/12, piogge nella notte su gran parte della regione, meno probabili sulla Pianura orientale, più insistenti sul settore Nordovest; in attenuazione nel corso della mattinata, molto deboli residue o assenti dal pomeriggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola e Coronavirus: "Incalzata, la ministra Azzolina ha abbandonato la chat. Surreale"

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Uomo nudo in giro nella Milano deserta per il Coronavirus: "Mi hanno rubato tutto"

Torna su
MilanoToday è in caricamento