Parcheggia nel posto per disabili "Tanto ce ne sono pochi": si becca il "ricordino" di Brumotti

Blitz del telegiornale satirico al centro commerciale Brianza di Paderno Dugnano

"Io devo stare a guardare i disabili? Ma quanti ce ne sono? Pochi!". È la giustificazione che ha adottato un cliente del centro commerciale Brianza di Paderno Dugnano, pizzicato dopo aver parcheggiato in uno stallo riservato ai disabili dall'inviato di Striscia la Notizia Vittorio Brumotti. 

Il blitz è stato messo a segno nei giorni scorsi e il servizio è andato in onda nella serata di lunedì 13 maggio. In totale sono state "sanzionate" quattro persone che pur non avendo nessun handicap avevano parcheggiato la propria auto in un posteggio riservato ai disabili. Diverse le reazioni dei clienti: due hanno subito ammesso la colpa spostando immediatamente l'automobile. Un cliente, stuzzicato a più riprese da Brumotti, non ha spostato l'auto. Un uomo, invece, ha spostato la propria Classe A al termine di un battibecco con l'ex campione di bike trail e in seguito all'intervento dei vigilantes del centro commerciale.

"Che figura di merda! Ma non me ne fotte un cazzo!", ha detto l'automobilista a Brumotti guardando la telecamera con aria di sfida e dicendo "tanto questo servizio non lo manderete mai in onda". L'uomo non si è arreso e ha affermato che avrebbe chiamato i carabinieri appena il presentatore ha detto che gli avrebbe messo il pupazzetto di una "pupù" sul tettuccio della sua auto. Non solo, ha cercato di giustificarsi anche con una donna che ha dato man forte all'ex biker: "Signora, lei è disabile? Se la prenda con lo Stato!". L'epilogo? La Mercedes Classe A ha abbandonato in retromarcia il parcheggio e diversi clienti hanno applaudito l'azione di Brumotti.

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • Omicidio suicidio a Milano: ammazza il fratello a coltellate, poi si impicca al balcone di casa

  • La notte folle di un uomo: fa sesso con una prostituta, poi ‘spara’, la rapina e si accoltella

  • Incidente a Zibido, si schianta alla rotatoria e l'auto si ribalta più volte: morto un 32enne

Torna su
MilanoToday è in caricamento