Milano, interviene per sedare una rissa in stazione: 26enne accoltellato all'addome

È successo nella notte tra domenica e lunedì. Il giovane, 26 anni, ricoverato in codice rosso

Sembra fosse intervenuto per sedare una rissa. E che durante quella stessa rissa sia stato colpito. Un ragazzo di ventisei anni, un giovane del Gambia irregolare in Italia, è stato accoltellato nella notte tra domenica e lunedì durante una lite fuori dalla stazione Centrale. 

L'allarme, dato dai militari che sono di pattuglia in piazza Duca d'Aosta, è scattato alle 1.40. Stando a quanto riferito dallo stesso 26enne, subito ascoltato dalla polizia, lui stesso si sarebbe accorto che alcuni connazionali stavano litigando proprio in piazza e si sarebbe avvicinato per fare da paciere. 

Uno dei contendenti, però, gli avrebbe sferrato un fendente all'addome - non è chiaro se con un coltello o con un coccio di bottiglia - e si sarebbe poi allontanato. Il 26enne è stato soccorso dall'equipaggio di un'ambulanza del 118 e portato in codice rosso al Fatebenefratelli. Le sue condizioni, secondo quanto reso noto dal 118, sono delicate ma non dovrebbe essere in pericolo di vita. 

Gli agenti stanno cercando di risalire all'identità dell'aggressore. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Puzza a Milano, odore fortissimo invade la città: boom di segnalazioni. La spiegazione

  • Il pusher gli vende la carta: lui lo scaraventa nel vuoto per ammazzarlo, tradito dal video

  • Milano, bimbo di 5 anni precipita a scuola: soccorritori e prof con le lacrime agli occhi

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

  • Milano, dramma a scuola: bimbo di cinque anni precipita nel vuoto dalle scale, è gravissimo

  • Milano, incidente tra un bus e un'auto in via Giordani: una donna in coma e due bimbi feriti

Torna su
MilanoToday è in caricamento