Accerchiato da ragazzini, viene picchiato a sangue e derubato

Un ragazzo di 15 anni, origini cinesi, poco prima delle 18 ha chiamato la polizia dopo una brutale aggressione

Sul posto la polizia

Un ragazzo di 15 anni, origini cinesi, poco prima delle 18 ha chiamato la polizia dopo una brutale aggressione. 

Secondo una prima ricostruzione delle forze dell'ordine, poco prima delle 18, mentre percorreva via Rosina Ferrario Grugnola, era stato raggiunto e circondato da un gruppo di cinque ragazzi, a suo dire minorenni italiani.

I bulli lo hanno picchiato e derubato del suo iPhone. Il minore è stato soccorso dal personale medico del 118, e portato all'ospedale Fatebenefratelli per essere medicato.

Le sue condizioni sono serie ma non è in pericolo di vita. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Uomo travolto e ucciso in auto in viale Monza, arrestato il pirata della strada: è un 30enne

    • Incidenti stradali

      Incidente in viale Monza: Livio, il 56enne lasciato morire in auto da un pirata della strada

    • Cronaca

      Svaligia tre case, picchia i carabinieri e si butta nel Naviglio: ladro in ospedale e arrestato

    • Cronaca

      Milano, aggressione in piazza Gobetti: ragazzo di 26 anni preso a martellate in testa, è grave

    I più letti della settimana

    • Incidente in viale Monza, schianto tra auto: morto un 56enne, pirata in fuga per 12 ore

    • Uomo travolto e ucciso in auto in viale Monza, arrestato il pirata della strada: è un 30enne

    • Milano, continua la lotta all’evasione di Atm: la novità su tutti i mezzi pubblici contro i furbetti

    • 'Ritrovo abituale di pregiudicati': chiuso un bar

    • Incidente in viale Monza: Livio, il 56enne lasciato morire in auto da un pirata della strada

    • Milano, aggressione in piazza Gobetti: ragazzo di 26 anni preso a martellate in testa, è grave

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento