Tragedia ferroviaria in Calabria: morti due bambini milanesi, gravissima la madre

I tre sono stati investiti da un treno mentre attraversavano i binari per andare al mare. E' successo mercoledì pomeriggio

Sul posto (Foto Ansa)

Una terribile tragedia ferroviaria ha coinvolto una famiglia di origine milanese in vacanza in Calabria. A Brancaleone, località marittima del Reggino, due bambini di 6 e 12 anni hanno perso la vita e la loro madre, una 49enne, è gravissima agli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria, dove è stata trasportata in elicottero. I tre sono stati travolti da un treno in corsa. E' successo nel pomeriggio di mercoledì 8 agosto, intorno alle tre e mezza.

La mamma e i due bambini, un maschio di 12 anni e una femmina di 6 anni, Lorenzo e Giulia Pipolo, si trovavano fuori dal centro abitato di Brancaleone, in località San Giorgio, e (stando alla prima ricostruzione) sono stati investiti da un treno in transito sulla linea jonica tra Brancaleone e Locri mentre atraversavano i binari, forse per "tagliare" il percorso per recarsi al mare. Il compagno della donna, che era con loro, è rimasto illeso.

Secondo quanto si apprende, la donna è nata e vive a Milano e ha avuto i figli dall'ex marito. Sul posto della tragedia, oltre ai soccorritori, anche la polizia ferroviaria per i necessari rilievi. Il convoglio è rimasto a lungo bloccato nel punto dell'incidente. 

Una prima versione della dinamica (ancora tutta da verificare) vorrebbe che la bambina sia sfuggita di mano alla madre, che sarebbe stata quindi costretta a correre per raggiungerla e farla allontanare dai binari. Proprio in quell'istante sarebbe però sopraggiunto il treno regionale partito da Reggio e diretto a Catanzaro Lido, che ha travolto la mamma e i bambini.

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

  • Malpensa, fagioli scambiati per ovuli di coca: brutta disavventura per un turista brasiliano

Torna su
MilanoToday è in caricamento