Si ubriaca e prende a calci e pugni i genitori anziani: padre ricoverato, lui in manette

L'episodio nella tarda serata di venerdì in zona Bisceglie. Sul posto i carabinieri

Repertorio

Dopo essersi ubriacato ha aggredito la madre e il padre anziani colpendoli con calci e pugni. L'accaduto verso le 23 di venerdì 13 giugno in via Viterbo, zona Bisceglie. Sul posto la Radiomobile dei carabinieri.

Ai militari intervenuti i due genitori - 80 anni lui, 73 lei - hanno riferito che il figlio, un italiano di 47 anni, alterato dall'abuso di alcol li aveva presi a botte.

Dopo i colpi ricevuti, il padre è stato ricoverato in ospedale e si trova in osservazione per precauzione ma non è grave. L'aggressore invece è stato arrestato con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e portato in carcere a San Vittore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Covid, nuova ordinanza sulle mascherine in Lombardia: quando è obbligatoria, quando no

  • Orrore a Milano, stuprata in pieno giorno sul Monte Stella: indaga la polizia

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

Torna su
MilanoToday è in caricamento