Devasta le auto parcheggiate, 27enne ubriaco arrestato dopo aver danneggiato dieci veicoli

L'episodio nella notte in via Carbonera. In manette per danneggiamento aggravato un ragazzo italiano

Completamente ubriaco si è accanito sulle auto parcheggiate e, una dopo l'altra, ha devastato dieci autovetture e un motociclo. Il raid vandalico è avvenuto nella notte tra martedì e mercoledì, intorno alle tre, in zona Mecenate, in via Carbonera.

A mettere fine alla furia distruttiva del ragazzo, un giovane italiano di 27 anni, sono stati i poliziotti della Questura di Milano. Gli agenti hanno raggiunto il 27enne in strada e lo hanno bloccato: alla vista degli uomini in divisa ha opposto resistenza, cercando di sfuggire alla polizia.

Per il ragazzo sono scattate le manette per danneggiamento aggravato. In totale sono undici i veicoli danneggiati: dieci auto e un motorino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore a Milano, ragazzo trovato morto in casa: cadavere in avanzato stato di decomposizione

  • Incidente a Cesano, travolta da un bus Atm mentre attraversa sulle strisce: è grave

  • Un ponte sospeso, store "sperimentali", 190 negozi: ecco il nuovo mega mall di Milano

  • Scuole, ecco i licei e gli istituti di Milano dove il diploma vale oro: la classifica completa 2019

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

  • Milano, mega incendio in una palazzina in via Della Torre: 50 evacuati, due bimbi in ospedale

Torna su
MilanoToday è in caricamento