Devasta le auto parcheggiate, 27enne ubriaco arrestato dopo aver danneggiato dieci veicoli

L'episodio nella notte in via Carbonera. In manette per danneggiamento aggravato un ragazzo italiano

Completamente ubriaco si è accanito sulle auto parcheggiate e, una dopo l'altra, ha devastato dieci autovetture e un motociclo. Il raid vandalico è avvenuto nella notte tra martedì e mercoledì, intorno alle tre, in zona Mecenate, in via Carbonera.

A mettere fine alla furia distruttiva del ragazzo, un giovane italiano di 27 anni, sono stati i poliziotti della Questura di Milano. Gli agenti hanno raggiunto il 27enne in strada e lo hanno bloccato: alla vista degli uomini in divisa ha opposto resistenza, cercando di sfuggire alla polizia.

Per il ragazzo sono scattate le manette per danneggiamento aggravato. In totale sono undici i veicoli danneggiati: dieci auto e un motorino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Mezzi, a Milano si attende in media 9 minuti ogni giorno; e ce ne vogliono 43 per arrivare a destinazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento