Tangenti in Regioni, Boni in Tribunale per l'incidente probatorio

Boni è accusato di corruzione per aver incassato, secondo le indagini, 1 mln e 150mila euro

L'ex presidente del Consiglio regionale della Lombardia Davide Boni si è presentato questa mattina, lunedì 24 settembre, in Tribunale a Milano per confrontarsi con i suoi accusatori nell'ambito di quello che tecnicamente è un incidente probatorio. Boni è accusato di corruzione per aver incassato, secondo le indagini, 1 mln e 150mila euro. Davanti al giudice Antonella Bertoja Boni ascolterà i 'racconti' dell'architetto Michele Ugliola e Gilberto Leuci, i due che lo hanno coinvolto nell'inchiesta condotta dal procuratore aggiunto Alfredo Robledo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • La Dea bendata bacia il Milanese: vincita record con il concorso di sabato del Lotto

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • Pizzerie aperte con i soldi del traffico di droga: sgominato l'affare da 10 milioni di euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento