Emergenza afa: Da oggi al via il piano anticaldo per disabili

Il fine settimana appena trascorso è stato da record per via del caldo e dei numeri registrati da piscine e negozi aperti. Le alte temperature continueranno e, da oggi, il Comune lancia il piano anticaldo per i disabili

E' stato un fine settimana "caldo" nel vero senso della parola. A Milano, saldi in corso e afa record, hanno fatto registrare il tutto esaurito per piscine e negozi, presi d'assalto non solo per le offerte ma anche per l'aria condizionata al loro interno. Il termometro negli ultimi giorni ha superato di gran lunga i trenta gradi e non promette miglioramenti in questa settimana. Fino a domenica prossima, infatti, gli esperti parlano di temperature record.

Intorno alle 15, di ieri, alla piscina Argelati c'erano 1.200 persone, il che basta per definirla "strapiena", circa cento di più alla Scarioni. Tutto esaurito anche all'Idroscalo che ha contato oltre ventimila visitatori. Per dare un'idea di quanti si sono dedicati allo shopping, invece, è sufficiente il dato della Rinascente di piazza Duomo dove l'avvio dei saldi, rispetto all'anno scorso, ha segnato un incremento delle vendite a due cifre, comunque in linea con i risultati degli ultimi mesi del grande magazzino. Ieri sono arrivati oltre trentamila visitatori, oggi circa venticinquemila.

E alcuni di loro non si sono accontentati dei saldi ma hanno iniziato ad acquistare anche le anticipazioni della moda autunno-inverno. A fare un appello, invece, per abiti leggeri sono stati i City Angels che hanno lanciato l'allarme caldo per i senzatetto dopo che ne hanno soccorsi nove colti da malore negli ultimi giorni per le temperature torride. Quello che chiede l'associazione sono soprattutto cappelli, berretti, occhiali da sole, bermuda e magliette per permettere ai clochard di lasciare gli abiti invernali e in più bibite, soprattutto succhi di frutta, per l'idratazione.

Oggi, intanto, partirà il piano anticaldo del Comune dedicato ai circa cinquemila disabili della città che fornirà servizi a domicilio e un punto d'ascolto dedicato fino al 31 agosto. Questo prevede un piano d'ascolto telefonico e servizi a domicilio. Si tratta dell'iniziativa "Estate dis-abili 2010" che terminerà il 31 luglio. Possono rivolgersi al numero verde 800.203.110, tutti quegli invalidi civili che durante l'anno non ricorrono alle strutture del Comune e che in questi giorni si imbattono in difficoltà di vario tipo. Al numero risponde una task-force di esperti, della quale fanno parte anche un medico ed uno psicologo, che non solo forniranno le risposte necessarie, ma cercheranno anche di risolvere i problemi. All'iniziativa collaboreranno anche i City Angels.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Mezzi, a Milano si attende in media 9 minuti ogni giorno; e ce ne vogliono 43 per arrivare a destinazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento