Milano, turisti derubati in metro: passeggero si accorge del furto e blocca la borseggiatrice

È successo domenica pomeriggio sulla metro rossa, poco prima della fermata di Palestro

Si è accorto che stava accadendo qualcosa di strano. E quando ha capito la situazione, non ci ha pensato due volte: è intervenuto e ha "salvato" quei due turisti. Un ragazzo di 28 anni, un giovane italiano originario dell'Abruzzo , ha sventato domenica pomeriggio un borseggio in metro - il solito, l'ennesimo -, bloccando la ladra subito dopo il colpo. 

Teatro del tentato furto, avvenuto poco dopo le 16.30, è stata la M1, la metro rossa. Poco prima che il convoglio arrivasse nella stazione di Palestro, la borseggiatrice - descritta come una 20enne di etnia rom - si è avvicinata alle due vittime, marito e moglie tedeschi di circa 60 anni. La giovane ha coperto la borsa della donna con una sciarpa e in un attimo, senza che lei si accorgesse di nulla, ha afferrato il portafogli.

Ad accorgersi di tutto, però, è stato il 28enne, che ha immediatamente bloccato la ladra, che - ormai scoperta - ha lasciato cadere il bottino a terra ed è fuggita prima che potessero arrivare le forze dell'ordine. Lo stesso ragazzo ha restituito il portafogli ai due turisti ed è poi andato via, con un grande ringraziamento di marito e moglie. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento