Notte di sangue sulle strade milanesi: morto motociclista, gravissimo anche 15enne

A Lacchiarella e Carpiano

Repertorio

Notte di sangue nelle strade del Milanese quella tra venerdì e sabato 9 novembre con due gravissimi incidenti a poche ore di distanza. Il bilancio è molto pesante: un morto e due feriti.  

Secondo quanto riportato da Areu 118, nel primo scontro, avvenuto all'altezza di Carpiano, è morto un motociclista di 49 anni che è finito contro un'auto per cause in fase di accertamento all'altezza di Arcagnago sulla Strada provinciale 40: non è chiaro perchè abbia perso il controllo del mezzo. Sul posto, oltre ai carabinieri della compagnia di San Donato, sono giunte un'automedica e un'ambulanza.

Ma troppo gravi si sono rivelati i traumi del centauro che è spirato.

Nel secondo incidente, a Lacchiarella, a distanza di una dozzina di chilometri e qualche ora dopo, l'impatto è avvenuto fra un furgone e un'auto. Un 15enne è stato portato in gravi condizioni all'ospedale Niguarda e il padre - in una situazione meno preoccupante - al San Matteo di Pavia. Sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • "Raffiche di vento fino a 75 chilometri orari": a Milano scatta l'allerta meteo gialla

Torna su
MilanoToday è in caricamento