Prende a martellate la moglie e la vicina, poi si colpisce da solo: lui e la compagna in fin di vita

L'uomo e la compagna sono in ospedale in fin di vita. Il dramma in un palazzo di Paullo

I carabinieri sul posto (foto Mt)

Ha colpito la moglie con violenza. Ha fatto lo stesso contro una vicina di casa. Quindi, al termine del suo folle raptus, ha usato "l'arma" contro se stesso. 

Dramma lunedì mattina a Paullo, dove un uomo di sessantacinque anni - Ylli Mitri, un albanese disoccupato da circa tre mesi e incensurato - ha preso a martellate in testa la moglie Urani - una casalinga 68enne, sua connazionale - e una 77enne italiana, loro vicina di casa, prima di ferirsi da solo. La follia è avvenuta in un condominio al civico 4 di via Primo Maggio, dove la coppia vie. 

Paullo, prende a martellate moglie e vicina

Stando a quanto finora ricostruito dai carabinieri della compagnia di San Donato, guidati dal maggiore Antonio Ruotolo, marito e moglie avrebbero discusso in casa verso le 9 del mattino e al termine della lite sarebbe scattata la violenza dell'uomo.

Lui stesso si sarebbe poi avventato anche contro la vicina - incontrata sulle scale -, che probabilmente era uscita di casa proprio allarmata dalle urla.

Il 65enne è in coma, la compagna - anche lei colpita al cranio - è gravissima. Meno gravi fortunatamente le condizioni della vicina, finita in codice giallo al San Raffaele. Marito e moglie sono invece stati portati in elicottero all’Humanitas, l’uomo, e al Niguarda, la donna. 

L'ex guardia giurata disoccupata

Il 65enne, una ex guardia giurata rimasto senza lavoro tre mesi fa, è stato formalmente arrestato con l’accusa di tentato omicidio ed è piantonato dai carabinieri in ospedale. 

Stando ai primi accertamenti, non ci sarebbero denunce passate presentate dalla donna contro il compagno - entrambi con regolare cittadinanza italiana -, nè vecchi interventi delle forze dell’ordine nella loro abitazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'aggressore, una volta all'Humanitas, è stato operato e trasferito nel reparto di terapia intensiva. La compagna, invece, è ricoverata in neurorianimazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

Torna su
MilanoToday è in caricamento