Milano, uomo prende a schiaffi una donna fuori da un bar: "Me l'hanno detto gli alieni"

L'uomo è stato fermato dalla polizia e poi portato in ospedale. Lievemente ferita la donna

Foto repertorio

È passato fuori dal locale e l'ha colpita. L'ha presa a schiaffi senza nessun motivo e quando gli agenti lo hanno fermato ha dato una spiegazione farneticante. 

Una donna di trentasette anni è stata aggredita martedì pomeriggio davanti a un bar di viale Monte Nero, in zona piazza Cinque giornate a Milano, dove si trovava con una sua amica. Verso le 16.30, stando a quanto accertato dalla Questura, la 37enne è finita nel mirino di un uomo di trentasei anni, che si è avvicinato al suo tavolo e l'ha colpita con alcuni schiaffi al volto senza dire nulla. 

I poliziotti, immediatamente intervenuti, hanno bloccato l'aggressore poco lontano. Il 36enne ha detto di "sentire le voci" e di aver agito perché "me l'hanno detto gli alieni" ed è stato ricoverato al Fatebenefratelli per essere visitato. La donna, fortunatamente, è rimasta ferita soltanto in maniera lieve e non ha avuto bisogno delle cure mediche: sarà lei a decidere se denunciare o meno  l'uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Sono stata incastrata", la comandante della Locale pizzicata con la coca denuncia i carabinieri

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • Grave incidente in autostrada A4, auto ribaltata: giovane 27enne rianimato sul posto

  • Incidente davanti al treno deragliato: Madeline è morta a 21 anni uccisa dal pirata fatto di coca

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

  • Peschiera, scheletro trovato in una cascina abbandonata: è di un uomo morto da mesi

Torna su
MilanoToday è in caricamento