Milano, si arrampica sulla gru del grattacielo con gli striscioni 'Stay Human' e poi fa 'bungee jumping'

È successo nella mattinata di domenica 12 gennaio, sul posto gli agenti della locale e vigili del fuoco

L'attivista (foto Francesca Di Leo per Mt)

È entrato nel cantiere, si è arrampicato sulle impalcature e poi ha scalato la gru. Ha camminato sul braccio meccanico — dove ha srotolato due striscioni con scritto "Stay human" — e infine si è lanciato nel vuoto (dopo essersi legato a una fune) facendo "bungee jumping" e dondolandosi a un'altezza di oltre 50 metri per poi risalire sul traliccio.

È successo nella mattinata di domenica 12 gennaio nel cantiere del grattacielo *Gioia 22*, in via Melchiorre Gioia a Milano; protagonista del fatto un attivista per i diritti dei migranti di 30 anni, come riferito dalla Questura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fa bungee jumping sulla gru: ecco il video

Tutto è accaduto intorno alle 11.15, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano con diversi mezzi. La polizia locale ha chiuso al traffico via Melchiorre Gioia tra via Galvani e via Pirelli mentre gli agenti della Questura si sono messi in contatto con l'attivista e dopo un'ora di trattative sono riusciti a farlo scendere. Il 30enne, cittadino italiano, è stato denunciato per procurato allarme, agli agenti ha spiegato di aver agito per onorare le vittime del mar Mediterraneo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi e la curva preoccupa la Regione

  • "Mi hanno licenziato, faccio una strage": la chiamata ai ghisa fa scattare l'allarme a Milano

Torna su
MilanoToday è in caricamento