Milano, ragazza aggredita e rapinata nel cuore della notte sulle scale del suo palazzo

L'aggressione è avvenuta sulle scale del suo palazzo. Il rapinatore ha confessato alla polizia

La ragazza aggredita durante la rapina

L'ha seguita fin dentro al suo palazzo. Nel cuore della notte. E quando lei, terrorizzata, ha iniziato a salire velocemente le scale per fuggire l'ha aggredita. L'ha bloccata e le ha strappato la borsetta che portava al collo. Poi è scappato facendo perdere le sue tracce. Questo il 31 agosto in via Padova ma nella notte tra venerdì e sabato 14 settembre gli agenti del commissariato di villa San Giovanni hanno arrestato il rapinatore: un 37enne boliviano con precedenti per rapina, violenza sessuale e lesioni.

La rapina dopo aver finito i soldi al bar

L'uomo, secondo quanto riportato in una nota diramata dalla questura, aveva trascorso parte della serata in un locale in via Giacosa. All’uscita del locale, dopo aver bevuto ed essendo rimasto senza soldi, ha notato nei pressi di via Padova una giovane donna sola. L’ha seguita fino al portone di casa e fingendosi un inquilino del caseggiato è riuscito ad entrare con lei all’interno del portone. 

Arrivati davanti all’ascensore il sudamericano ha iniziato ad avvicinarsi alla vittima. La giovane donna impaurita ha deciso, a quel punto, di prendere velocemente le scale. In questo frangente lui l’ha aggredita, bloccandola sui gradini, strattonandola e sottraendole con forza la borsetta per poi scappare in strada.

Le indagini e l'arresto

Gli uomini del commissariato Villa San Giovanni sono arrivati a lui grazie alle telecamere a circuito chiuso installate all'interno dell'androne. Nella notte tra venerdì e sabato 14 settembre è stato riconosciuto proprio nella zona della rapina. Inizialmente ha negato, ma poi ha confessato tutto agli investigatori. È stato arrestato e accompagnato a San Vittore. "Sono in corso ulteriori accertamenti al fine di verificare se vi siano altri episodi riconducibili al medesimo soggetto", fanno sapere da via Fatebenefratelli.

Il video della rapina

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento