Trezzano sul Naviglio, cerca di togliersi la vita con un colpo di pistola: gravissimo un 45enne

È successo martedì pomeriggio, secondo le prime informazioni sarebbe un gesto volontario

Immagine repertorio

Sparatoria a Trezzano sul Naviglio nel primo pomeriggio di martedì 1° maggio. Poco prima delle 14.30, in un parcheggio di via Enrico Fermi, un uomo di 45 anni è rimasto ferito al collo da un colpo di pistola. 

Secondo quanto trapelato sembra che la vittima, cittadino italiano, abbia impugnato l'arma contro sé stesso e poi abbia premuto il grilletto mentre si trovava nel parcheggio davanti al condominio in cui vive. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con un'ambulanza e un'automedica e il 45enne è stato accompagnato al pronto soccorso dell'ospedale San Carlo in codice rosso dove è stato ricoverato nel reparto di rianimazione. Le sue condizioni sono gravi, ma non sarebbe in pericolo di vita.

La pistola, una calibro 22, è stata ritrovata sul posto. Per i rilievi e le indagini sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Corsico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore a Milano, ragazzo trovato morto in casa: cadavere in avanzato stato di decomposizione

  • Incidente a Cesano, travolta da un bus Atm mentre attraversa sulle strisce: è grave

  • Milano, la metro cresce ancora: dal governo arrivano i soldi per prolungare la linea rossa

  • Un ponte sospeso, store "sperimentali", 190 negozi: ecco il nuovo mega mall di Milano

  • Scuole, ecco i licei e gli istituti di Milano dove il diploma vale oro: la classifica completa 2019

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

Torna su
MilanoToday è in caricamento