Alfano a capo del Gruppo San Donato che gestisce anche il San Raffaele e il Galeazzi

Paolo Rotelli lascia anche la carica di presidente del Policlinico San Donato

Alfano

Angelino Alfano, l'ex ministro tra gli altri dell'Interno e della Giustizia, sarà a capo del gruppo San Donato, la gigantesca holding che gestisce 19 ospedali - tra i quali 3 'Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico': il San Raffaele di Milano, l'Istituto ortopedico Galeazzi e il Policlinico di San Donato. Il gruppo inquadra il rinnovo nell'ottica di "far entrare nella governance figure qualificate per le sfide future".

I numeri del gruppo San Donato

Il gruppo San Donato ha chiuso il 2018 con un fatturato di 1,65 miliardi circa. Assiste ogni anni 4,7 milioni di malati e può contare su 5.532 posti letto e 5.361 medici.

Nella nuova governance Paolo Rotelli lascia la carica di presidente della capofila, Policlinico San Donato, rimanendo vice presidente con Kamel Ghribi, che mantiene la carica di presidente del gruppo San Donato Middle East.

Il nuovo presidente del policlinico San Donato è Angelino Alfano. Entra nel consiglio d'amministrazione Federico Ghizzoni e sono confermati Marco Rotelli, che lascia la carica di vice presidente per quella di consigliere di amministrazione, Nicola Grigoletto, Vittorio Emanuele Falsitta e Francesco Galli in qualità di amministratore delegato.

Potrebbe interessarti

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come lavare i cuscini del divano

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Sciopero di metro, bus e tram Atm: ecco gli orari dei mezzi per giovedì 11 luglio a Milano

  • Il "più grande mall mai realizzato": 100mila mq e 160 negozi nel nuovo centro commerciale

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Incendio a Segrate, fiamme nell'officina del rottamaio: enorme nuvola di fumo nero

Torna su
MilanoToday è in caricamento