Nuovi treni, presto i primi 31: costo di oltre 200 milioni

Partita la gara

In arrivo nuovi treni (Immagine di repertorio caf.net)

Avviata la gara per i primi 31 nuovi treni da 200 posti a sedere, per un importo di 217 milioni di euro. Lo rende noto Ferrovie Nord, che sottolinea come si tratti della prima delle tre gare, che in totale porteranno ad acquistare 161 nuovi convogli con un finanziamento massimo di un miliardo e 607 milioni di euro, secondo quanto stabilito a fine luglio dalla Regione Lombardia.

Un secondo lotto di questa stessa gara prevede invece la fornitura di cinque treni destinati al servizio Tilo (), per un importo di 55 milioni e mezzo. Fornitura che non è inclusa nel finanziamento regionale miliardario.

I convogli del primo lotto devono essere bidirezionali, a composizione bloccata, a trazione elettrica 3 kV e potenza distribuita, con velocità massima di 160 km/h. Per le imprese c'è tempo fino al 21 dicembre per presentare offerte. Le forniture dovranno poi concludersi entro il 2025. 

La gara è stata ufficializzata con l'invio della cosiddetta "richiesta d'offerta" alle aziende iscritte nel "sistema di qualificazione di Fnm": Hitachi, Alstom, Bombardier, Titagarh Firema, Stadler Bussnang e Construcciones y Auxiliar de Ferrocarriles.

«Come anticipato ad agosto – spiega il presidente di Ferrovie Nord, Andrea Gibelli – diamo immediata e piena attuazione a quanto deciso da Regione Lombardia, che ha fortemente voluto queste gare, garantendo un impegno economico straordinario. Grazie a questa operazione saremo in grado di rinnovare in maniera radicale la flotta dei treni e di offrire un servizio migliore alle centinaia di migliaia di persone che ogni giorno viaggiano in Lombardia».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Ortomercato, via libera alla riqualificazione da 100 milioni di euro

  • Video

    Cannabis distribuita in piazza Castello, i Radicali regalano l'erba chiedendo la legalizzazione

  • Economia

    Sequestrato il centro commerciale di San Giuliano: "Tangenti per costruirlo"

  • Cronaca

    Sesso sul cartellone pubblicitario: il manifesto "porno" rimosso da Napoli arriva a Milano

I più letti della settimana

  • La metro frena di colpo a Cairoli e i passeggeri cadono a terra: 9 feriti su un treno della M1

  • Aldi, il re dei discount arriva in Italia: uno dei primi supermercati aprirà alle porte di Milano

  • Silenzio e lacrime: l'ultimo saluto ad Andrea, il carabiniere ucciso per sbaglio da un collega

  • Milano, ragazza stuprata in un albergo nella notte di San Valentino: arrestato pregiudicato

  • Milano, incendio in via Cogne: 14 persone intrappolate tra le fiamme, grave un 13enne

  • Lutto in Mediaset: morta Silvia Arzuffi, storica regista di "Striscia la Notizia" e "Drive In"

Torna su
MilanoToday è in caricamento