Ippodromo in festa: mini concerto di Raphael Gualazzi, food truck e pony per i bambini

Il programma degli eventi del pomeriggio prevede esibizioni dei Musicanti di San Crispino

Il cantante

Sabato 12 novembre l’ippodromo del galoppo di San Siro chiude la stagione di corse 2016 con una grande giornata di festa per il 110 anni della Società Trenno, il “nucleo originale” dell’attuale Gruppo Snai: otto corse con la Gran Corsa Siepi di Milano, la più antica corsa in ostacoli d’Italia, e con il Premio Giulio Berlingieri, importante palcoscenico per i migliori saltatori di tre anni.

Palcoscenico anche a bordo pista con tante iniziative per il pubblico: un miniconcerto di Raphael Gualazzi, le esibizioni estemporanee dei Musicanti di San Crispino, animazione gratuita e pony per i bambini, bancarelle, postazioni di street food e drappelli militari che comprendono il Reggimento artiglieria cavallo che, con un cannone storico, sparerà un colpo a salve per sancire la fine della stagione di corse 2016.

Tra una gara e l'altra ci sarà un intervallo per dare spazio al mini-concerto di Raphael Gualazzi, musicista jazz-blues tra i più brillanti artisti italiani, noto sia per le diverse partecipazioni al Festival di Sanremo sia per il suo ultimo singolo “L’Estate di John Wayne”.

Il programma degli eventi del pomeriggio prevede esibizioni dei  Musicanti di San Crispino, marching band composta da 14 elementi con ottoni, grancassa e percussioni, diversi food truck e apecar attrezzati nella zona della fontana e ai piedi del Cavallo di Leonardo, con diverse specialità culinarie; cinquanta stand di artigiani selezionati, con interessanti idee regalo in clima pre-natalizio. Per i bambini, pony e attività gratuita di intrattenimento con animatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre alla presenza di diversi drappelli militari a cavallo e di un picchetto d’onore della polizia locale di Milano, la chiusura della 129ma stagione di corse al galoppo di San Siro sarà sancita da un colpo di cannone sparato a salve da una batteria del Reggimento artiglieria a cavallo della Brigata Pozzuolo del Friuli, con un pezzo storico Krups del 1906, entrato in servizio nel 1908.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: 192 guariti, 15 nuovi positivi a Milano città

  • H&M chiude a Milano, lavoratori trasferiti ad Ancona (e non solo): "Non ci fanno rientrare"

  • Lascia la fidanzata a terra dopo incidente in scooter, denunciato per omissione di soccorso

Torna su
MilanoToday è in caricamento