A Milano: controlli gratuiti per la tiroide

Locandina

Il Centro Diagnostico Italiano di Milano il 27 e 28 maggio effettuerà controlli gratuiti per verificare il corretto funzionamento della tiroide, da cui dipendono malattie molto conosciute come ipertiroidismo e ipotiroidismo. L'iniziativa è parte di una campagna di prevenzione del Gruppo Bracco

Le malattie della tiroide colpiscono il 5,1% degli italiani e sono più frequenti nelle donne, tra cui si registra un'incidenza pari all'8,4%*. Per promuovere la conoscenza e la prevenzione di patologie così diffuse il Centro Diagnostico Italiano di Milano il 27 e 28 maggio effettuerà controlli gratuiti per verificare la funzionalità della tiroide attraverso la misurazione del dosaggio del l'ormone tireotropo (TSH), sostanza che regola l'attività di questa ghiandola facendola lavorare più o meno intensamente e da cui dipendono, pertanto, disturbi come l'ipertiroidismo o l'ipotiroidismo.

*Fonte: ricerca Istat "Le dimensioni della salute in Italia"

L'iniziativa del Centro Diagnostico Italiano è parte di una più ampia campagna di prevenzione per il controllo della funzionalità tiroidea promossa dal Gruppo Bracco in diverse città italiane in occasione della settimana mondiale della tiroide. Per poter partecipare è sufficiente collegarsi al sito e scaricare un coupon da presentare presso le sedi del CDI.

Paola Cavaiani, endocrinologo del Centro Diagnostico Italiano di Milano spiega: "Le patologie più frequenti che possono colpire la tiroide sono tiroidite, ipotiroidismo e ipertiroidismo. L'ipotiroidismo comporta un rallentamento di tutti i processi metabolici con diminuita produzione di ormoni tiroidei e una sintomatologia abbastanza variabile (stanchezza, sonnolenza, tendenza all'aumento di peso) al contrario l'ipertiroidismo è causato da un'eccessiva produzione di ormoni tiroidei con sintomi sfumati o più aggressivi come tachicardia, perdita di peso, sudorazione eccessiva. A queste malattie devono prestare particolare attenzione le donne: infatti, in età adulta, le donne sono molto più soggette alle malattie tiroidee rispetto agli uomini. Una donna ha il 20 per cento di possibilità di sviluppare problemi alla tiroide nel corso della sua vita".

Sul sito inoltre è possibile trovare informazioni, consigli sullo stile di vita corretto per limitare i disturbi tiroidei e per preservare la migliore qualità di vita in caso di patologia. Inoltre, c'è anche la possibilità di confrontarsi, in forma totalmente anonima, con un team qualificato di medici specialisti che rispondono tempestivamente alle domande degli utenti.

E' presente, infine, anche una sezione "Nutrizione & Tiroide", realizzata in collaborazione con Il Cucchiaio d'Argento, in cui vengono proposte numerose ricette con ingredienti utili a favorire il naturale funzionamento della tiroide e quindi un regolare metabolismo.

La prevenzione a tavola

Anche l'alimentazione può essere un valido strumento per la prevenzione delle patologie della tiroide, come spiega Paola Cavaiani, endocrinologo del Centro Diagnostico Italiano di Milano: "Per poter produrre l'ormone tiroideo la ghiandola ha bisogno del giusto apporto di iodio, che è pari in un adulto a 150 mg. La fonte principale di questa sostanza per l'uomo è data dagli alimenti, che ne contengono però quantitativi molto variabili: l'alimento più ricco di iodio è sicuramente il pesce che ne contiene circa 50-100 mcg ogni 100 g. Inoltre, un altro elemento utile al corretto funzionamento della tiroide è il selenio. Questo oligoelemento contribuisce all'azione degli enzimi coinvolti nella sintesi degli ormoni tiroidei. Il selenio si trova, in quantità che dipendono fortemente dall'acqua e dalle caratteristiche dei terreni di coltura, in alimenti quali carne, pesce, frutti di mare, latte e derivati, frutta, verdura e riso".

La tiroide

Questa ghiandola, posizionata alla base del collo, ha il compito di produrre l'ormone tiroideo, sostanza che regola numerose funzioni del metabolismo, tra cui lo sviluppo del sistema nervoso centrale e l'accrescimento corporeo. Pertanto la produzione di una adeguata quantità di questo ormone è indispensabile al normale accrescimento corporeo e allo sviluppo e alla maturazione dei vari apparati.

Il funzionamento della tiroide è regolato dall'ipofisi, un'altra ghiandola posta alla base del cranio, attraverso l'ormone tireotropo (TSH): infatti, quando si abbassano i livelli di ormone tiroideo, il TSH induce la tiroide a liberarne maggior quantità. Quando invece l'ormone tiroideo in circolazione è troppo, l'ipofisi 'mette a riposo' la ghiandola tiroidea.

La misurazione della funzionalità della tiroide potrà essere effettuata presso le seguenti sedi del Centro Diagnostico Italiano negli orari indicati:

Venerdì 27 e Sabato 28 Maggio

Dalle ore 7.30 alle ore 10.00

CDI - via Saint Bon n.20

CDI - Largo Cairoli, n. 2

CDI - Via Grosotto, 7 (Piazza Portello)

CDI - Piazza Gae Aulenti, 4

CDI - Corso Porta Vittoria, 5

CDI Bionics Lavater - Via Omboni, 8

CDI - Viale Monza 270

CDI- Via Pellegrino Rossi, 24

CDI - Via Amedeo d'Aosta, 11 (angolo Viale Abruzzi)

CDI - Via Giulio Romano, 17

CDI - Via Ripamonti, 190/D

CDI Cernusco sul Naviglio - Via Torino, 8
CDI Corsico - Via Vigevanese, 4

CDI Rho - Via Magenta, 41

CDI Varese - Via Sacco, 8

CDI Uboldo - Via Raffaello Sanzio, 4 (Va)

CDI Pavia - Viale Cremona, 326/D

CDI Legnano - Corso Italia, 32

Solo Venerdì

Dalle 7.30 alle 10.00

CDI - Corso Italia, 46 (MI)

CDI Corteolona - Via Caduti per la Patria, 20/A

Venerdì 27- dalle 7:30 alle 9:30

Sabato 28 Maggio - dalle 7:30 alle 9:00

CDI Besozzo - Via XXV Aprile, 6/G

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Aperitivo gratuito in vigna sui tetti della Galleria

    • dal 13 ottobre 2018 al 31 luglio 2019
    • Highline Galleria
  • Il percorso dei segreti della Cà Granda tra documenti antichi e 150.000 scheletri

    • dal 27 gennaio 2018 al 30 giugno 2019
    • Cà Granda
  • Nuotare sotto la luna a Milano con la riproduzione di 7 metri: la scultura in Piscina Cozzi

    • dal 15 al 23 giugno 2019
    • Piscina Cozzi
  • Apertura estiva dei Bagni Misteriosi: novità, orari notturni e aperitivi sotto le stelle

    • dal 31 maggio al 29 settembre 2019
    • Bagni Misteriosi
Torna su
MilanoToday è in caricamento