Nba Crossover, in Tortona arriva la mostra gratuita sul basket: presente Buddy Hield dei Sacramento Kings

Buddy Hield (foto Wikipedia)

Si chiama Nba Crossover ed è la mostra dedicata alle contaminazioni tra la National Basketball Association e la cultura pop, che sarà visitabile dal 31 maggio al 2 giungo in Zona Tortona. La rassegna, a ingresso gratuito, vedrà la straordinaria partecipazione della guardia dei Sacramento Kings, Buddy Hield.

I fan del mondo Nba e i visitatori curiosi di scoprirlo saranno immersi nel mondo della pallacanestro grazie a esibizioni interattive che coinvolgono musica, moda, arte e intrattemento. In particolare, Nba Crossover indagherà le influenze che questi ambiti hanno avuto dulle squadre Nba e i suoi giocatori. In programma esperienze di realtà virtuale, esposizione di cimeli, foto ricordo con il Larry O'Brien Trophy e stimolanti speaking panel con relatori locali. Per maggiori info consulare il sito dell'iniziativa

Presente Buddy Hield dei Sacramento Kings

Hield parteciperà alla kermesse per l’intero weekend prendendo parte a svariate attività e competizioni, firmando autografi ed interagendo con i fan. Hield, che ha giocato una splendida stagione a Sacramento, è diventato il primo giocatore Nba a segnare 600 triple nelle prime tre stagioni. L’ex stella dell’Università dell’Oklahoma è stato anche il leader dei Kings per punti segnati, registrando 20.8 punti, 5.0 rimbalzi e 2.5 assist in 32.1 minuti di media a partita.

“Sono contento di visitare una delle capitali mondiali della moda per l’Nba Crossover di Milano - ha detto Hield -. È sempre interessante vedere come i fan abbraccino l’Nba in tutto il mondo e come tutte quelle attività fuori dal campo siano collegate profondamente alla nostra cultura, come la musica e la moda”.

Nba a Milano

“Non vediamo l’ora di dare di nuovo il benvenuto ai visitatori all’Nba Crossover di Milano - ha commentato l’Nba Senior Vice President and Managing Director, Europe and Middle East, Ralph Rivera- . L’Italia ha uno storico legame con l’Nba ed una fan base molto appassionata e competente, che speriamo di coinvolgere con questo evento che cattura tutti i modi con cui l’Nba è fortemente collegata alla cultura popolare”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • L’arte di raccontare storie senza tempo, la mostra sui film Disney arriva al Mudec

    • dal 19 marzo al 13 settembre 2020
    • Mudec
  • 'Stanze piene di scarabei' e mummie: a Palazzo Reale arriva la mostra su Tutankhamon

    • dal 5 marzo al 30 agosto 2020
    • Palazzo Reale
  • Chagall, Gauguin e Matisse: la nuova mostra al Museo Diocesano

    • dal 21 febbraio al 4 ottobre 2020
    • Museo Diocesano

I più visti

  • Cosa fare nel weekend a Milano: mostre e biglietti scontati fino al 40%

    • dal 1 al 30 luglio 2020
  • L’arte di raccontare storie senza tempo, la mostra sui film Disney arriva al Mudec

    • dal 19 marzo al 13 settembre 2020
    • Mudec
  • 'Stanze piene di scarabei' e mummie: a Palazzo Reale arriva la mostra su Tutankhamon

    • dal 5 marzo al 30 agosto 2020
    • Palazzo Reale
  • Estate Sforzesca 2020: oltre 80 appuntamenti all'aperto tra musica, danza e teatro

    • dal 21 giugno al 3 settembre 2020
    • Castello Sforzesco
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento