"Decamerone" all'Elfo Puccini

Per il secondo appuntamento del Progetto Grandi Italiani, che vuole mettere in scena le opere letterarie della nostra tradizione poetica, Stefano Accorsi e Marco Baliani hanno scelto di rappresentare il Decamerone. Il Boccaccio è stato prediletto perché proprio le sue storie, sottolinea il regista, ci aiutano «a rendere il mondo meno terribile, a immaginare altre vite, diverse da quella che si sta faticosamente vivendo».


Nella cornice del Decamerone «la città di Firenze è appestata, servono storie che facciano dimenticare, storie di amori, erotici, furiosi, storie grottesche, paurose, purché siano storie, e raccontate bene, perché la morte là fuori si avvicina con denti affilati e agogna la preda».


L'adattamento di Marco Baliani propone al grande pubblico alcune novelle di Boccaccio, perché a detta del regista oggi ad essere appestato è il nostro vivere civile e «perché anche se le storie sembrano buffe, quegli amorazzi triviali, quelle strafottenti invenzioni che muovono al riso e allo sberleffo, mostrano poi, sotto sotto, il mistero della vita stessa».

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • A Milano la maxi mostra dei Lego: intere città e mondi ricostruiti

    • dal 11 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Museo della Permanente
  • A Palazzo Reale una mostra con opere di Picasso, Monet e Gauguin provenienti dal Guggenheim di New York

    • dal 17 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Reale
  • 'Nikola Tesla Exhibition': a Milano arriva la mostra con spettacolari fulmini artificiali 'indoor'

    • dal 5 ottobre 2019 al 22 marzo 2020
    • Spazio Ventura XV
  • Il Giappone a Milano: a ottobre due mostre sul Sol Levante

    • dal 1 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Mudec
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento