Elezioni 2012, i risultati a Garbagnate Milanese. 5 Stelle e sinistra al ballottaggio

Sorpresa "grillina" a Garbagnate: il Movimento 5 Stelle al ballottaggio (unico caso nel Milanese) contro il centro-sinistra

E' la vera sorpresa delle elezioni in provincia di Milano: il Movimento 5 Stelle va al ballottaggio a Garbagnate, contro il centro-sinistra.

Primo è Pier Mauro Pioli (centro-sinistra) con 5.508 voti (43,65%). Secondo, appunto, Matteo Afker con 1.347 voti (10,67%).

Soltanto terzo il candidato di Pdl e lista Cambiare si può, Vincenzo Soleo, con 1.261 voti (9,99%). Poi il centrista Giuseppe Lazzati con 1.249 voti (9,90%).

Si ferma a 1.089 voti (8,63%) il leghista Daniele Barletta. Segue Domenico Micalizzi (Città Pulita) con 600 voti (4,75%). E poi Giuseppe Vacirca (Garbagnate Futura) con 580 voti (4,59%).

Ancora, il candidato dell'Api Giovanni Bucci con 408 voti (3,23%), quello dell'Unione Italiana Leonardo Barella con 275 voti (2,17%) e Benedetto Nicosia (lista comunista) con 195 voti (1,54%). Chiude il socialista Cosimo Solidoro con 104 voti (0,82%).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

  • Riapre corso Plebisciti: via libera alle auto dal 29 gennaio, come cambiano i mezzi Atm

Torna su
MilanoToday è in caricamento