Lo junior tennis Milano ipoteca il passaggio del girone di Serie c

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Buona la prima e anche la seconda per lo Junior Tennis Milano che, dopo le prime due giornate della fase regionale a gironi del campionato di Serie C 2017 si trova in vetta e a punteggio pieno con entrambe le squadre. Il team maschile guidato da Ugo Pigato, dopo il successo all'esordio, si è confermato superando per 5-1 il Tennis Time Champion di Dairago in trasferta. Sin qui perfetta anche la marcia delle ragazze di Erika Pineder che col 4-0 rifilato allo SportTrend di Cassano d'Adda vola e resta in vetta al proprio girone. Due successi netti che seguono quelli ottenuti nel primo turno casalingo dalle ragazze con il Tc Mutti e Bartolucci (Mantova) e dal team maschile con il Tc Brusaporto (Bergamo). Ipotecato di fatto il passaggio dal girone al tabellone regionale ad eliminazione diretta. E d'altronde, il club di via Cavriana non ha mai nascosto le proprie ambizioni di promozione in Serie B, traguardo alla portata di entrambe le formazioni. Ma prima di pensare al tabellone c'è l'ultimo turno della fase "all'italiana" da conquistare con un doppio impegno casalingo in programma per domenica 23 aprile. Le ragazze affronteranno lo Sporting Club Saronno mentre i ragazzi se la vedranno con Obiettivo Sport Gessate. Un ultimo turno da non sottovalutare per confermare quanto di buono fatto vedere fin qui e acquisire altra fiducia e altra esperienza in vista della fase cruciale del campionato, quando sarà vietato sbagliare. "Sia i maschi che le femmine stanno dimostrando di essere gruppi veri e questo mi fa molto piacere. Siamo partiti col piede giusto, adesso andiamo avanti così con entusiasmo, allegria e impegno partita dopo partita, senza fare troppi calcoli", commenta la presidente dello Junior Tennis Milano Antonella Gilardelli. Ma le buone notizie per lo Junior Tennis Milano non finiscono qui. Se il campionato di Serie C è iniziato nel migliore dei modi, anche a livello individuale gli atleti del club milanese si sono messi in mostra ottenendo risultati di assoluto rilievo. A partire da Alessandro Conca che, in Croazia, ha vinto 5 match di fila nel Torneo Internazionale Under 16 di Rijeka, superando la fase di qualificazione e fermandosi solo ai quarti di finale. E poi c'è Lisa Pigato che ha mancato di un soffio il successo nel torneo Open nazionale di Caselle Torinese: la giovane promessa dello Junior, dopo un torneo praticamente impeccabile, è stata fermata in finale da Harriet Hamilton (di due anni più grande) per 5-7 6-4 6-2. La capitana Erika Pineider può sorridere perché, oltre a Lisa, spiccano le ottime prove di Francesca Falleni e Giorgia Pigato nella tappa genovese dei tornei di pre-qualificazione agli Internazionali d'Italia 2017 di Roma. Segnali positivi non solo a livello individuale, ma anche in vista del prosieguo del cammino nel campionato di Serie C.

Torna su
MilanoToday è in caricamento