Video gol Coppa Italia Inter-Napoli 0-1, rete di Fabian Ruiz

Ora i nerazzurri dovranno ribaltare la situazione al San Paolo

Il Napoli vince il primo round delle semifinali di Coppa Italia battendo l'Inter a San Siro, mercoledì sera. 

Per gli uomini di Conte è una situazione difficile da ribaltare ora al San Paolo. La rete decisiva avviene con un tiro a giro dai 18 metri di Fabian Ruiz: il centrocampista si allarga dal limite dell'area e lascia partire una splendida bordata che batte Padelli. Un gran gol e partenopei in vantaggio. Manterranno la porta inviolata fino alla fine del match.

Tabellino

INTER (3-5-2): Padelli; Skriniar (1' st D'Ambrosio), De Vrij, Bastoni; Moses (29' st Sanchez), Barella, Brozovic, Sensi (21' st Eriksen), Biraghi; R.Lukaku, L.Martinez. A disposizione: Handanovic, Stankovic, Berni, Godin, Vecino, Ranocchia, Young, Borja Valero, Candreva. Allenatore: Antonio Conte.

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Mario Rui; Elmas, Demme, Fabian Ruiz; Callejon (33' st Politano), Mertens (28' st Milik), Zielinski (37' st Allan). A disposizione: Meret, Karnezis, Llorente, Lozano, Luperto, Insigne, Koulibaly, Lobotka. Allenatore: Gennaro Gattuso.

ARBITRO: Calvarese di Teramo.

MARCATORI: 12' st Fabian Ruiz (N). 

NOTE: Ammoniti: Skriniar (I); Manolas, Mario Rui, Ospina (N). Recupero: 2' pt, 4' st. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • Violente risse nella notte: uomo trovato con avambraccio squarciato

  • Coronavirus, ecco l'applicazione per il cellulare: "Vi chiediamo di scaricarla tutti"

Torna su
MilanoToday è in caricamento